Place Vendome

Place Vendôme è una delle più famose piazze di Parigi. Si presenta in maniera asimmetrica grazie alla disposizione dei palazzi che vi si affacciano.

La sua costruzione fu voluta da Luigi XIV perché voleva che accogliesse la Biblioteca Reale, le Accademie ed una statua a cavallo, poi demolita durante la Rivoluzione Francese.

La piazza è il luogo d’attrazione per molti gioielleri parigini, qui vi sono la sede del Ministero della Giustizia francese e l’Hotel Ritz che accoglie dal lontano 1898 le più importanti personalità internazionali.

La piazza accoglieva anche una colonna che Napoleone Bonaparte volle far costruire per celebrare la vittoria dell’esercito francese ad Austerlitz utilizzando il bronzo fuso dei cannoni requisiti ai russi ed agli austriaci.

Erano ben 1200 i cannoni, da qui si spiega la grandezza della colonna, ispirata alla colonna Traiana di Roma, i cui lavori cominciarono nel 1806 e finirono nel 1810. Distrutta nel 1871, essa fu nuovamente eretta dopo la caduta della Comune di Parigi.